L’Associazione Culturale “Raccontando Pian di Borno”, che si propone di valorizzare la cultura storico- antropologica del territorio attraverso ricerche, mostre, video, poesie e canzoni dialettali, bandisce la quinta edizione del concorso di poesia dialettale “Raccontando Pian Di Borno”.

Tema:
“Acqua nel passato e/o nel presente: vita, attività, esondazioni, simboli, emozioni…”

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
L’iscrizione al Concorso è libera e gratuita. Possono parteciparvi tutti coloro che abbiano prodotto o vogliano produrre per l’occasione una poesia in un dialetto lombardo, veneto o delle valli trentine di Non, Sole, Rendena e Giudicarie.
Ogni candidato può concorrere con una poesia, a struttura libera, scritta in dialetto e tradotta in italiano. L’elaborato deve essere scritto con carattere Times New Roman, 12 punti, in formato pdf. Si raccomanda di non riportare il proprio nome all’interno di questo file. Si richiede, compatibilmente con le competenze informatiche possedute, anche l’invio di un file audio contenente la lettura della poesia in dialetto realizzata dall’autore o da un suo sostituto.

La poesia deve essere inedita, ossia non presentata nelle precedenti edizioni di questo concorso o che sia stata presentata ad altri concorsi ma non classificatasi nelle prime tre posizioni, né pubblicata su antologie o libri con codice ISBN e/o su riviste con codice ISSN. Viene accettata, invece, la poesia pubblicata solo su siti internet.
Inoltre dovrà essere compilata la scheda di partecipazione allegata al presente bando, riportandola su un file distinto rispetto a quello della poesia, sempre in formato pdf.
I files relativi al testo della poesia (pdf dialetto, pdf italiano e audio digitale in dialetto) e alla scheda di partecipazione dovranno essere inviati, tramite e-mail all’indirizzo della Segreteria dell’Associazione: raccontandopiandiborno@gmail.com

Il termine ultimo per l’invio dei file è il 31 ottobre 2024.


Sull’e-mail va indicato come oggetto: Concorso di poesia dialettale “Raccontando Pian di Borno”, 5a edizione.
La Segreteria garantisce la riservatezza dei nominativi dei partecipanti fino al termine delle operazioni di valutazione da parte della Giuria. L’Associazione si riserva la facoltà di pubblicare sul proprio sito e/o a stampa tutti o parte degli elaborati pervenuti, con nome e cognome dell’autore e la posizione in classifica; il diritto di copyright rimane all’Autore.

LA GIURIA
La Giuria del Premio è costituita da sette membri scelti dall’Associazione “Raccontando Pian di Borno”, scelti in base alle loro competenze nel settore specifico della poesia dialettale e/o in altri ambiti culturali:
Presidente: Giancarlo MACULOTTI
Componenti: Francesca BENEDETTI, Michela CRESCI, Gianfranca DUCOLI, Mario MARTINI, Giovanna RICHINI, Gabriele RONDINI. Il giudizio della Giuria è inappellabile.

PREMI E CERIMONIA DI PREMIAZIONE
Sono previsti i seguenti premi:
– per il 1° CLASSIFICATO: 300,00 €
– per il 2° CLASSIFICATO: 200,00 €
– per il 3° CLASSIFICATO: 100,00 €
– per Riconoscimento di MERITO (uno o più di uno): pergamena + omaggio.
Oltre ai premi indicati, potranno esserne assegnati altri in base alle offerte di sponsor locali.
La cerimonia della premiazione si svolgerà sabato 7 dicembre 2024 alle ore 20.30, presso il Teatro Parrocchiale di Pian di Borno, alla presenza delle autorità locali.

Per informazioni, è possibile telefonare al seguente numero di cellulare: 3406327902.