La Memoria delle Pietre, ultimo atto a Darfo

Il progetto LA MEMORIA DELLE PIETRE conclude il suo viaggio nel Comune di Darfo Boario Terme (BS), dove sabato 13 novembre alle ore 10.30, si terrà l’inaugurazione della decima e ultima installazione artistica permanente.
Le installazioni artistiche realizzate finora sono state collocate nei comuni di Ono San Pietro, Vezza d’Oglio, Braone, Cerveno, Vione, Cevo, Lozio, Capo di Ponte e Angolo Terme
La protagonista di questa nuova tappa del progetto “La memoria delle pietre” è la Pietra Simona di Darfo Boario Terme, cavata a Gorzone.

“Vione laboratorio permanente”, una call per architetti

L’associazione Architetti Camuni propone una call chiedendo agli architetti di inviare materiali illustrativi di PROGETTI REALIZZATI principalmente sul territorio camuno (o strettamente limitrofo), aventi come obiettivo il recupero rigenerativo di edifici rurali con caratteristiche storiche e tipologiche di alta qualità principalmente inseriti in ambito urbano. L’obiettivo, ambizioso, è la realizzazione di una mostra a Vione per innestare processi di valorizzazione e di promozione di azioni per l’emersione degli elementi identitari da riconoscere e salvaguardare.

Valle Camonica in tavola, la ristorazione camuna riparte

Un evento organizzato dall’Associazione Ristoratori di Valle Camonica e Sebino, insieme alla Comunità Montana di Valle Camonica, in collaborazione con VOILA’, che si terrà mercoledì 27 ottobre, dalle ore 20.15, presso Borgo Glazel alla presenza delle istituzioni e di tutti i soggetti coinvolti.
Protagonista della serata sarà la cucina del territorio, nelle sue variegate sfaccettature, dalle ricette di famiglia e della tradizione, alla ristorazione valligiana e ai progetti per la sua ripartenza dopo il lungo periodo di lockdown.

Sulle teste nel Medioevo: intervista a Virtus Zallot

A inizio settembre è uscito “Sulle teste nel Medioevo. Storie e immagini di capelli”, il secondo libro della storica dell’arte Virtus Zallot pubblicato per la casa editrice Il Mulino.

Abbiamo intervistato l’autrice, con la quale il Distretto Culturale di Valle Camonica ha spesso collaborato, per farci raccontare questo interessante nuovo lavoro e le prossime presentazioni in presenza.

La Corriera Musichiera nelle RSA della Valle Camonica

Si chiama “CORRIERA MUSICHIERA” il progetto ideato da Germano Melotti e accolto per l’attuazione dal Gruppo Folkloristico Camuno “I Balarì de l’Adamèl” – di cui Germano è anche direttore artistico – che si propone di intrattenere gli ospiti e gli operatori delle RSA della Valle Camonica.

BANDO – Premio Nazionale di Poesia SS. Faustino e Giovita

Anche quest’anno la Fondazione Civiltà Bresciana bandisce un Premio nazionale di poesia inedita in occasione dell’annuale festa dei Santi Patroni di Brescia. Il bando prevede due sezioni: Poesia in lingua e Poesia in dialetto bresciano. Il tema di questa quindicesima edizione è libero.
La partecipazione al Premio è gratuita. Le poesie devono essere inviate in Fondazione entro e non oltre il 7 dicembre 2021.