Sabato 27 Agosto 2016 22:37

Sistema Musei
di Valle Camonica
Sistema Bibliotecario
di Valle Camonica
Archivi
di Valle Camonica
Maraéa
Memory Talk
Infanzia della tecnica
aperto_20--Casa degli ArtistiArte un ponte tra culture
Il territorio diventa brandA ciascuno il suo passoConvegno 2012
La Valle dei Segni
Patrimonico culturale e naturalisticoPercorsi Turistici
Carlo Magno nel cuore delle alpi
Scuola dell'andare
Uffici TuristiciInfoscuola - Viaggi d'IstruzioneGuide multilingueSculture d'Artificio
Officina ProgettoEXPO2015Incubatore d'ImpresaOsservatorio cultura e turismoSegno Artigiano Ed. 2012Segno Artigiano Ed. 2013
Associazioni culturaliComunità degli artistiDel bene del belloLungo i crinali (POR)Palazzo della CulturaIN MEMORIA DEL CONFLITTO
Carlo Emilio Gadda
IN MEMORIA DEL CONFLITTO
Lettere dal fronte
AREA STAMPA
Comunicati stampa
IMPRONTE DIGITALIMULTIMEDIA LANDTAM TAM onlineTAM TAM, si gira...PHOTOGALLERYVIDEOGALLERY

News

Il Borgo degli Artisti di Bienno cerca nuovi artisti

Bienno è un borgo medievale, dalle antiche tradizioni artigiane, situato in Valle Camonica (BS), la Valle dei Segni.

E’ stato riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia per alcune sue caratteristiche: la suggestione del paesaggio, la ricchezza dei suoi edifici storici, la presenza di cicli pittorici e artistici di rilevanza internazionale e la varietà della sua proposta culturale e turistica. Ogni anno, nel mese di agosto, durante i nove giorni della Mostra Mercato, i vicoli e le piazze del borgo vengono invasi da più di 200.000 visitatori, che accorrono per ammirare le produzioni artigiane, la maestria della ferrarezza, degustare i piatti tipici della Valle Camonica e assistere a spettacoli e manifestazioni culturali.

Il Comune di Bienno e il Distretto Culturale di Valle Camonica hanno operato negli ultimi anni per attrezzare sul territorio comunale alcuni punti espositivi e di ospitalità€ per artisti, artigiani e creativi. Il settecentesco Palazzo Simoni-Fè, le fucine storiche ammodernate ed attrezzate a laboratori, la cinquecentesca Casa degli Artisti, sono solo alcuni degli esempi delle strutture recuperate nel tempo. In tal modo si sono create le condizioni per promuovere un progetto più€ ampio.

Bienno Borgo degli Artisti è€ il progetto che il Comune di Bienno, in collaborazione con il Distretto Culturale di Valle Camonica e le Associazioni “Bienno Borgo degli Artisti” e “Bienno Turismo”, ha messo in atto per invitare nuovi artisti, designers, creativi a risiedere nel centro storico di Bienno.

E' un’iniziativa per la promozione di nuove produzioni artistiche e culturali, che intende esaltare il modello della “bottega d’artista”, ossia del luogo di lavoro e di espressione della creatività€, aperto alla fruizione, dove l’artista riesce a trovare nel proprio intimo e nel contesto che lo circonda e lo ospita, stimoli alla propria ispirazione.

Bienno Borgo degli Artisti ha instaurato un rapporto di collaborazione e scambio culturale con la cittadina di St. Paul de Vence, situato nei pressi di Nizza. Saint Paul de Vence è una meta turistica molto frequentata e nota per aver dato ospitalità ad artisti del calibro di Chagall, Picasso, Preve€rt...

Il progetto Bienno Borgo degli Artisti prevede l’individuazione di artisti che intendano vivere e lavorare nel contesto del borgo medioevale di Bienno.

Il concorso vuole valorizzare e promuovere giovani artisti disposti alla ricerca e alla sperimentazione di linguaggi propri, e di un proprio “saper fare”, attraverso l’assegnazione a titolo gratuito di alloggi e botteghe d’artista in cui poter attuare liberamente e concretamente tale ricerca e sperimentazione, trascorrendo un periodo di lavoro in un luogo ricco di storia, arte e cultura.

Il concorso è€ aperto a tutti gli artisti, o a gruppi di artisti, operanti nel campo delle arti visive, della musica e del teatro, dell’arte contemporanea e digitale.

Saranno favoriti i partecipanti che intendono stabilirsi nel borgo, aprendo atelier, spazi di creatività€, espressione e confronto artistico aperti al pubblico e stabili. Particolare attenzione verrà posta anche alle modalità€ operative di ciascun artista, rispetto ai materiali trattati e alle sue specifiche connotazioni professionali.

Il periodo di residenza offerto agli artisti è di mesi 3 con possibilità di estensione: tale periodo dovrà€ essere collocato nella fascia compresa tra il mese di maggio ed il mese di dicembre dell’anno 2016.

Segnala a delicious Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a twitter