Giovedì 22 Giugno 2017 16:19

Sistema Musei
di Valle Camonica
Sistema Bibliotecario
di Valle Camonica
Archivi
di Valle Camonica
Maraéa
Memory Talk
Infanzia della tecnica
aperto_20--Casa degli ArtistiArte un ponte tra culture
Il territorio diventa brandA ciascuno il suo passoConvegno 2012
La Valle dei Segni
Patrimonico culturale e naturalisticoPercorsi Turistici
Carlo Magno nel cuore delle alpi
Scuola dell'andare
Uffici TuristiciInfoscuola - Viaggi d'IstruzioneGuide multilingueSculture d'Artificio
Officina ProgettoEXPO2015Incubatore d'ImpresaOsservatorio cultura e turismoSegno Artigiano Ed. 2012Segno Artigiano Ed. 2013
Associazioni culturaliComunità degli artistiDel bene del belloLungo i crinali (POR)Palazzo della CulturaIN MEMORIA DEL CONFLITTO
Carlo Emilio Gadda
IN MEMORIA DEL CONFLITTO
Lettere dal fronte
AREA STAMPA
Comunicati stampa
IMPRONTE DIGITALIMULTIMEDIA LANDTAM TAM onlineTAM TAM, si gira...PHOTOGALLERYVIDEOGALLERY

Sistema Musei di Valle Camonica

Musei di Valle CamonicaDieci musei. Centinaia di oggetti appartenenti ad un mondo passato. Molti progetti in corso con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio materiale e immateriale della Valle Camonica. Gli oggetti in mostra attingono nuova linfa, aprendo le mura del museo e donando un nuovo valore al passato, alla tradizione, all’identità del territorio e della sua gente.

Il Sistema dei Musei di Valle Camonica è un grande cantiere di cultura, il luogo dove viene conservato il mondo culturale che ha plasmato il contesto sociale della vallata: un mondo ancora vivo, che attraverso l’attività dei musei trova un collegamento diretto con il presente.

Le iniziative didattiche dei singoli musei e la ricerca scientifica hanno un ruolo importante, attraverso l’attuazione di laboratori per le scuole e per gli operatori del settore, e quella di attività di studio ed analisi delle collezioni, dei manufatti e dei documenti conservati

Il Sistema crea una rete fra i dieci musei, senza far perdere loro le proprie caratteristiche, singole e uniche. Ogni museo rappresenta un particolare aspetto della vita comunitaria locale, strettamente legato al paese in cui è inserito, alla sua storia e alle sue più profonde tradizioni.

Così, per esempio, nella Casa Museo di Cerveno percepiamo lo stile di vita delle antiche comunità contadine; presso Le Fudine di Malegno scopriamo le suggestioni dell’incontro tra l’arte della ferrarezza e l’elemento, da sempre vitale per la vallata, dell’acqua; al Museo della Guerra Bianca di Temù entriamo negli scenari drammatici della Prima Guerra Mondiale e delle storie, spesso tragiche, dei nostri antenati; nella Fucina di Bienno scopriamo il duro mestiere del fabbro e il senso della creatività manuale; nella Casa Museo di Corteno Golgi possiamo fare un tuffo nel mondo medico-scientifico dell’epoca, attraverso la vita e le scoperte di un grande uomo; nel Museo Etnografico Ossimo Ieri riscopriamo il valore degli utensili delle famiglie montane e i rituali della loro vita quotidiana; nel Museo dell’Energia Idroelettrica di Cedegolo entriamo in contatto col mondo dell’acqua e del suo uso a fine energetico, ricostruendo brandelli ormai scomparsi di vita industriale del 900; al “L’Zuf” di Vione sono in mostra gli strumenti e gli oggetti del millenario mestiere del contadino; con la Casa Museo di Lozio entriamo in una vera casa rurale, decorata da strumenti e testimonianze materiali della vita contadina; infine, nel Museo Camuno di Breno possiamo ammirare la memoria artistica della comunità valligiana e della sua gente, in un continuo gioco di rimandi tra il passato e il presente, tra ciò che è stato, ciò che è e ciò che sarà.

Inoltre il Distretto Culturale ha attivato in collaborazione con Infoscuola Valle Camonica il servizio C.U.P.(centro unico di prenotazione) per rendere possibile la prenotazione di visite e laboratori nei musei della Valle Camonica e della Val Trompia, attivo nei seguenti giorni e orari:
lun-ven 9-13/15-18 - reperibilità telefonica sab 15-18 e dom 9-13 
info: tel 030 2809556 - infoscuola@vallecamonicacultura.it

Visita il sito web dei MUSEI DI VALLE CAMONICA

Segnala a delicious Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a twitter