FAQ

 


 

Leggere attentamente il bando, quanto non è specificato è lasciato al libero progetto.

 

ultimo aggiornamento: 16 aprile 2012

 

PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Esiste un limite di età per i partecipanti?
L'iscrizione al concorso è possibile per chi al 31 gennaio 2012 non ha compiuto 41 anni.

Con una laurea triennale di primo livello è possibile partecipare al concorso?
È possibile la partecipazione solo con iscrizione a laurea specialistica, o laurea specialistica acquisita.

Sono iscritto al 5° anno della facoltà di architettura, il mio è un corso a ciclo unico quinquennale pertanto non sono ancora laureato. Posso partecipare al concorso?
Per iscriversi in regime di ciclo unico quinquennale, si intende con laurea conseguita.

E' prevista la collaborazione di consulenti che abbiano un età superiore ai 40 anni? Quali caratteristiche debbono avere i componenti del gruppo?

Ogni persona del gruppo deve rispettare i parametri richiesti.

Uno studente iscritto al terzo anno di un corso di laurea in Scienze dell'Architettura può partecipare al concorso?
No. La richiesta di una laurea (triennale + iscrizione alla specialistica o quinquennale) è da intendersi come garanzia di requisito minimo per affrontare positivamente il progetto.

L'iscrizione ad un ordine professionale è causa di esclusione?
L'iscrizione ad un albo professionale è consentita e non è motivo di esclusione.

 

OGGETTO DEL BANDO

Cosa si intende con il termine “reversibile”?
Per reversibile si intende "smontabile e recuperabile dal sito, per altri usi" lasciando libero e integro il sito.
Cosa si intende per: "la definizione di combinazioni e aggregazioni possibili"?.
Per "combinazioni e aggregazioni possibili" si intende la possibilità di creare strutture doppie, ecc, più grandi, modulari.
Quali soluzioni tecnologiche possono essere utilizzate per l'approviggionamento energetico?
Utilizzare fonti energetiche rinnovabili, senza uso di fuochi.
La scelta dei materiali è libera? il tema del concorso, la pietra, è vincolante?
La pietra è un riferimento, non vincolante per la costruzione.

E' possibile scegliere un motto per il progetto da scrivere sugli elaborati?
Nessun motto è utilizzabile.

Dove sarà ubicato il bivacco?
Il luogo di progetto non è per ora determinato, se non in suolo roccioso/pietraia.

È possibile indicare nelle soluzioni tecniche adottate il nome di aziende e prodotti?
Meglio non nominare aziende ma soluzioni tecniche precise.

Cosa si intende per bagno? Un wc o uno spazio equipaggiato per dare la possibilità di fare doccia e usare lavandino?
L'eventuale servizio igienico minimo (wc) è in aggiunta ai 40 mc, ma solo se contiene soluzioni per lo smaltimento ecologico dei reflui.

E' obbligatorio realizzare il servizio igienico?
La realizzazione del servizio igienico è da intendersi solo facoltativa.

Come progettare l'approviggionamento dell'acqua?
E' necessario studiare un sistema di approvvigionamento acqua da caduta (pioggia/neve) sia sanitario che potabile, con utilizzo razionato.

La volumetria indicativa è di 40 mc, questo significa che si può superare leggermente? Qual è il limite?
La volumetria indicativa è di 40 mc, massima di 45 mc (anche compreso il wc).

Non è specificata la modalità del calcolo della cubatura. I volumi definiti nel bando sono da intendersi al netto di muri, solai ecc. o lordi?
La volumetria è da considerarsi lorda, quindi comprensiva di ogni elemento, spazio o struttura.

Esistono indicazioni precise che fissano l'altezza massima raggiungibile del manufatto?
Non è prevista alcuna altezza massima.

Cosa si intende per autosufficienza energetica?
Per autosufficienza energetica si intende illuminazione, minimo riscaldamento, piastra-fornello, smaltimento reflui (in caso di presenza del wc) e approvvigionamento idrico (vasca di accumulo).

Nel bando si parla di workshop di autocostruzione. Come va interpretato?
Per workshop di autocostruzione si intende che gli elementi non preassemblati possano essere montati da personale minimamente attrezzato e idoneo all'assemblaggio in quota, non persone comuni.

Come è raggiungibile il sito di costruzione/installazione del bivacco?

La ipotetica localizzazione è raggiungibile sono pedonalmente via sentiero o con elitrasporto.

Il bivacco avrà utilizzo prevalentemente estivo o invernale?

L'utilizzo è quello del semplice ricovero prevalentemente estivo ma, per ragioni di sicurezza, occasionalmente anche invernale

Nel bando si parla di architettura reversibile, a minimo impatto sull'ambiente e che possa essere rimossa senza lasciare traccia della propria precedente presenza. Si parla altresì di tutta una serie di accorgimenti che implicano trasformazioni del suolo non reversibili (es. vasche di accumulo sotterranee). Come relazionarsi a questi due aspetti?

Eventuali vasche di accumulo devono essere previste come rimovibili e non visibili (e non comprese nei mc.)  

Il modello richiesto al punto 8 del bando deve essere necessariamente predisposto tra gli elaborati di progetto per la partecipazione al concorso, dal momento che la consegna dello stesso è richiesta solo in caso di premiazione/esposizione?

Il modello/maquette (plastico) va consegnato in versione fotografica, e in versione reale nel caso di progetto selezionato ed esposto in mostra.

La maquette va realizzata in ogni caso? Le foto dobbiamo inserirle nella documentazione che presentiamo per il concorso? Oppure è da realizzarsi solo in caso di selezione?

Il plastico/maquette va realizzato e consegnato in fotografia all'interno dei documenti di progetto (tavole o relazione) e consegnato fisicamente al MAGA solo in caso di premio o selezione per esposizione in mostra. La scala è a scelta del/i progettista/i, comunque adeguata alla scala del manufatto (consigliate 1:50 o 1:20 o 1:10).

Sono ammessi fuochi?

I fuochi (di ogni tipo) sono esclusi, in modo inappellabile, per motivi di sicurezza.

Nel bando si fa riferimento ad una serie di impianti tecnici che vengono richiesti all'interno del progetto. Per l'esatto svolgimento del progetto,è obbligatorio calcolare con precisione questi impianti o è solo necessario predisporre delle zone dove verranno collocati?

Gli impianti tecnici (energia, approvvigionamento idrico, smaltimento reflui con eventuale servizio) vanno predisposti e descritti tecnicamente con un certo dettaglio. La loro valutazione rientrerà negli elementi di giudizio.

 

DOCUMENTAZIONE

Esiste una documentazione di supporto?
Si allega la normativa regionale.
NORMATIVA REGIONALE
• Legge Regionale 3 Febbraio 2009 N2 BURL
• Regolamento Regionale 15 Febbraio 2010 n 5 (Rifugi) BURL
• Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo

I documenti devono essere inviati tramite mail?
No. L'iscrizione avverrà solo tramite caricamento online.

Le 4 tavole formato A3 con gli Elaborati grafici devono riportare l'intestazione del concorso ed il numero progressivo di tavola? Nel caso di risposta affermativa qual è l'intestazione del concorso?

L'intestazione del concorso (da indicare sulle tavole) è: abitare minimo nelle Alpi (+ numero progressivo).

Es: abitare minimo nelle Alpi Tav. 1; abitare minimo nelle Alpi Tav. 2, abitare minimo nelle Alpi Tav. 3, abitare minimo nelle Alpi Tav. 4.

Come si fa ad ottenere il numero progressivo da indicare sulle tavole identificativo del mio lavoro?
Il codice identificativo del progetto viene attribuito automaticamente dall'applicativo web in fase di iscrizione online. Tale codice non viene comunicato per garantire trasparenza nelle votazioni dei lavori. Le tavole devono indicare i numeri progressivi come specificato nella risposta precedente.

E' necessario caricare online una copia dei documenti originali che certificano il titolo di studio?

Verranno richiesti i documenti in caso di premio, segnalazione o selezione del progetto per la mostra al MAGA. La scheda di iscrizione prevede la dichiarazione di possesso dei requisiti richiesti dal Bando.

Quali devono essere le caratteristiche della relazione tecnica?
La relazione dev'essere composta di max 5 cartelle (cioè pagine o facciate) comprensive di testi e disegni, foto, schizzi ecc.

Cosa si intende per "singolo disegno tecnico"?
Per "singolo disegno" si intende la singola tavola. Le tavole A3 possono contenere testi esplicativi. Ogni documento caricato dovrà essere in formato pdf ad alta risoluzione ed inferiore a 2 Mb.

 

 

top