aperto2012_bando residenza artistica


aperto_2012 ringrazia sentitamente tutti gli artisti che hanno fatto pervenire il loro curriculum per il bando di selezione 2012.
Quantità e qualità dei lavori presentati sono segno di grande vitalità e professionalità dell'arte giovane italiana, e sperando di avere l'occasione per poterci avvalere dell’intelligenza e della creatività di molti di voi, inviamo i nostri migliori auguri

La direzione


Visualizza la GRADUATORIA CON L'ESITO DELLA SELEZIONE
Bando di Concorso - DOWNLOAD


Il Distretto Culturale di Valle Camonica bandisce n° 3 (tre) posti per la residenza aperto_2012 per artisti under 35.
Il tutor/visiting professor 2012 è l'artista Claudia Losi.
Nel corso della residenza, in dialogo con il paesaggio, la tradizione artigianale e le comunità locali, sotto la guida del tutor, ogni artista realizzerà un'opera site specific in una delle tre aree di Valle Camonica.

Ogni artista sarà assegnato ad uno dei tre comuni individuati. La materia di riferimento della rassegna 2012 è la pietra. La lingua è l'italiano.

La selezione avverrà mediante analisi dei portfoli costituiti dalla documentazione di 5 opere (anche affini al tema e alle modalità della manifestazione).

Le opere degli artisti dovranno essere inserite in un unico documento pdf e caricate sul sito web aperto.lavallecontemporanea.it/aperto2012 entro e non oltre le ore 12 del 4 giugno 2012.
L'area web per l'iscrizione online sarà attiva dal 17 maggio 2012.

Gli artisti selezionati a insindacabile giudizio dal Comitato artistico verranno contattati il 6 giugno.

Il primo sopralluogo avverrà dal 14 al 19 giugno 2012 (soggiorno di studio accompagnato da tutor ed esperti).

La residenza operativa si terrà dal 16 al 31 luglio 2012.

La residenza finale con inaugurazione si terrà per una settimana in settembre 2012.

Il periodo che intercorre tra il primo sopralluogo e la prima residenza sarà di studio e di progettazione delle opere.

L'inaugurazione del percorso avverrà entro settembre 2012.

 

aperto_2012 con L'abitare nelle Alpi (on the border), rintracciando legami tra territori, luoghi e significato dell'abitare, intende individuare la relazione tra natura e cultura in una terra di montagna. Individuando forme, idee, pratiche e situazioni, è possibile ricercare tra le modalità del vivere quelle che coniugano la consapevolezza del presente con le radici dell'esperienza collettiva che uniscono uomo e terra.
La pietra, materia di riferimento per il 2012, connota il paesaggio e il suolo montano, è utilizzata sia come superficie incisa in epoca preistorica mediante segni simbolici e allusivi, sia come materiale da costruzione, decoro e utilizzo finalizzato; è il terreno comune alle genti alpine e verrà letta dagli artisti in modo diverso, anche recuperando antiche lavorazioni che pochi artigiani ancora custodiscono, attraverso le molteplici pratiche dell'arte contemporanea.

 

Tutor_Claudia Losi
(Piacenza,1971) Il suo interesse si concentra sul rapporto tra l'uomo e l'ambiente che lo circonda; sulle relazioni tra l'individuo e la comunità a cui appartiene, all'immaginario collettivo in cui si identifica. Forte è il suo interesse per le scienze naturali e letteratura e per progetti pluridisciplinari e di collaborazione. Tra le mostre personali e collettive recenti: Monica De Cardenas, Milano e Les Funerailles de la Baleine, Biella, 2010; Qui e non altrove. Qui. a local communities project, ArtePOLLINO, Basilicata, 2009; Museo Marino Marini, Firenze, Stenersen Museum, Oslo, Ikon Gallery, Birmingham, 2008; Spazio, MAXXI, Roma, GSK-Aware, Royal Academy, Londra, SI Sindrome Italiana, MAGASIN, Grenoble, 2010; insieme ad Hamish Fulton, la Marrana Arte Ambientale, La Spezia; AiuolaTransatlantico, Mirafioni Nord, Torino, Programma Nuovi Committenti, promosso dalla Adriano Olivetti Foundation di Roma 2008. Nel 2007 partecipa alla Sharjah Biennial 8, United Arab Emirates. Proiezione del film 'Les Funerailles de la Balene e performance ad esso collegata, in Via Farini Milano, Cinema Massimo Torino, Cesac il Filatoio di Coreglio Cuneo, 2011.Da diversi anni collabora con l'antropologo del paesaggio Matteo Meschiari.

www.claudialosi.com

 

Per eventuali informazioni:
mail: aperto2012@cmvallecamonica.bs.it

top