Torna agli artisti selezionati

Andrea Magaraggia 


►VISUALIZZA IL PORTFOLIO di Andrea Magaraggia 
Sito web: http://www.andreamagaraggia.com/
CURRICULUM:
EDUCATION 2009 MFA Visual Art, Academy of Fine Arts, Brera, Milan. 2007 BA Degree in Painting, Academy of Fine Arts,Venice. GROUP SHOWS (selection) 2011 Exploding Fluid Inevitabile, Flussi quotidiani di piscine, curated by Anonima Nuotatori, Milan. 2010 Ustioni, Private Flat#6, Brucia Babilonia, curated by Matteo Bergamini, Florence. 2009 L’isola del giorno dopo, curated by Gianni Caravaggio, S.Carpoforo, Milan. Passaggi di stato, Spazio per le Arti Contemporanee, curated by Matteo Bergamini, Pavia. 2007 How to look at Venice? Galleria Contemporaneo di Mestre and Staatliche Hochschule of Karlsruhe, curated by Elger Esser, Armin Linke, Guido Cecere and Riccardo Caldura. Segni del presente, Palazzo Gerometta, collaboration with CRAF Spilimbergo Fotografia, curated by Guido Cecere, Clauzetto PN. 2005 Atelier Aperti, Open studios, Academy of Fine Arts in collaboration with 51° Biennale, Venice.

GALLERY


LA MIA RICERCA ARTISTICA:
Partendo da un accumulo di materiali diversi il lavoro, dopo una fase di sedimentazione,fissa una nuova situazione specifica degli elementi. Nel processo di realizzazione il materiale iniziale è sottoposto a continue modifiche e contaminazioni, anche in relazione al contesto in cui si trova, fino ad uno stadio in cui non è più possibile aggiungere o togliere alcun elemento. A questo punto il lavoro ha raggiunto la sua autonomia. Ogni opera realizzata è il residuato di una processualità detentrice di narrative incerte, in costante divenire. L’attitudine al lavoro è spesso generata dalla “noia” intesa come assenza di finalità o motivazione espressiva specifica. Essa è il punto di partenza capace di stimolare la ricerca e la realizzazione di ogni lavoro. L’opera oscilla tra il luogo immaginario della sua origine e il momento della sua definizione.

Torna agli artisti selezionati