Inaugurazioni 2010



lab aperto2010

"aperto_LAB": il gran finale

LAB aperto2010 UN GRAN FINALE - Si è concluso con una doppia performance multimediale l’evento di “aperto_LAB”, voluto dal Distretto Culturale di Valle Camonica e curato da Giorgio Azzoni. Sabato 19 marzo alle 20.45 lo spazio del Teatro Simoni Fè ha ospitato lo spettacolo FrÉR 1_instrumenta, incentrato sulla trasformazione del metallo attraverso la forgiatura, mentre domenica 20 marzo è stato FrÉR 2_personare a suggestionare il pubblico presente con un lavoro tutto ispirato alla figura del fabbro e al suo secolare sapere, attraverso immagini fotografiche, sequenze video e musica elettronica intrecciata a quella degli strumenti musicali.

22.03.2011 | Approfondisci

FrÉR 1_instrumenta e FrÉR 2_personare: due nuovi appuntamenti di aperto_LAB

Sabato 19 e Domenica 20 Marzo sono previsti due nuovi appuntamenti: si tratta di due spettacoli, tra loro coordinati ma di diversa tipologia: FrÉR 1_instrumenta (incentrato sulla trasformazione tescina del metallo attraverso la forgiatura) e FrÉR 2_personare (dedicato ai fabbri, al loro sapere artigiano e alla capacità artigianale) attraverso una sequenza di immagini fotografiche, video intervallate e sovrapposte a brevi brani di musica elettronica, costruita sulla base dei rumori della fucina e di esecuzioni dal vivo di un duo di eccellenti strumentisti di musica jazz: Luca Donini al sax (ha all'attivo un corposa discografia) e Alessandro Di Vito alle percussioni (un giovane di buona tecnica improvvisativa, che farà suonare i ferri dei fabbri).

17.03.2011 | Approfondisci

aperto_LAB: mostra collettiva


aperto2010aperto_LAB 2010 è la fase finale del progetto artistico annuale ed espone la rielaborazione dei materiali multimediali che un collettivo di giovani ha raccolto nel corso delle attività: documenti fotografici, testuali, audio, video, catturati nelle antiche fucine di Bienno, nelle moderne forge di Valle Camonica, alla Biennale di Forgiatura, alla mostra di Franca Ghitti a Erbanno, durante i laboratori e gli allestimenti al Castello di Breno.
Le installazioni visive intendono comunicare i valori del fare artigiano, la bellezza dell’operare artistico e i processi industriali attraverso i linguaggi della comunicazione: sono dispositivi di formazione e estetizzazione dell’esperienza che appartengono al contemporaneo e lo interpretano.

» Invito aperto_LAB
» Locandina aperto_LAB
» Spettacoli aperto_LAB

08.03.2011 | Approfondisci

Con il contributo di